RSSAll Entries in the "ricetta" Category

Zuppa di patate alla toscana

Zuppa di patate alla toscana

Perché eliminare le patate dalla dieta? In realtà sono un alimento ideale per chi fa sport, ma anche per chi vuol perdere peso e soprattutto per chi soffre di celiachia.
Per esempio in questa zuppa autunnale.

INGREDIENTI (per 4 persone):
1 kg di patate a pasta gialla,1 cipolla, 1 carota, 1 gambo di sedano, 200 g di pomodori pelati, 1 foglia di alloro, 4 cucch. di olio di oliva extra vergine, 1 cucch. di prezzemolo tritato, 4 cucch. di pecorino, sale, peperoncino, brodo vegetale

Trovate la ricetta completa su cucinanaturale

Crema di ceci con stracchino, crudo e rucola

Crema di ceci con stracchino, crudo e rucola

Può essere un piatto unico estivo, seguito da una bella insalata. Oppure, in proporzioni ridotte, un antipasto sfizioso.
Il prosciutto può essere sostituito da salmone affumicato, per un pasto vegetariano.

Ingredienti (4 persone): 200 g ceci secchi (o 250 g di ceci lessati), 1 piccola cipolla bionda, 2 chiodi di garofano, 1 pezz. di stecca di cannella, pepe, 2 spicchi aglio, 1 mazzetto rucola, 80 g prosciutto crudo tagliato in una fetta spessa, 100 g stracchino, 1 cucc.no di concentrato di pomodoro, olio extravergine d’oliva, sale, pepe

Preparazione:
Dopo aver cotto i ceci con i diversi aromi, sgocciolateli, eliminando gli aromi, e frullateli con un po’ di olio, il concentrato di pomodoro, l’aglio rimasto, sale e pepe e acqua calda quanto basta per ottenere un purè.
Mettete il purè di ceci in 4 bicchieri di vetro, aggiungete uno strato di stracchino a pezzetti e completate con il prosciutto e la rucola.
Trovate la ricetta dettagliata su: Procedimento

SPIEDINI DI CARNE BIANCA CON RISO INTEGRALE E SALSA

SPIEDINI DI CARNE BIANCA CON RISO INTEGRALE E SALSA

Gli spiedini sono un piatto ideale per la fine dell’estate, l’inizio dell’inverno. Accompagnandoli con il riso, diventano un piatto completo, adatto anche ai celiaci.

Ingredienti per 4 persone : Riso integrale 320 g, Petto di pollo o tacchino 400 g, Un peperone rosso o giallo ( 100 g ), Una melanzana piccola 150 g , Una cipolla media  100 g , Olio di oliva 20 g ( 2 cucchiai ), Cumino, Sale, Pepe

Spiedini : tagliate la carne e la melanzana a cubetti di circa 2 centimetri di lato, tagliate il peperone e la cipolla in pezzi di 2 cm di lato. Infilate la carne sugli spiedini, alternandola con i pezzetti di verdure. Ungete gli spiedini con 2 cucchiai di olio extravergine di oliva e spolverare con pizzico di cumino. Fate cuocere gli spiedini sulla griglia del forno precedentemente scaldato a temperatura massima, lasciandoli rosolare 5 min per parte. A fine cottura regolate di sale e pepe
Salsa alla cacciatora : quello che avanza di peperoni, melanzane e cipolla, dopo che avete fatto i cubetti, metteteli in una padella e cuocete per 20 minuti aggiungendo un po’ d’acqua.  

Riso : fate cuocere il riso (seguendo le istruzioni) in acqua leggermente salata e scolatelo al dente Servite mettendo nello stesso piatto una porzione di spiedini ed una di riso sul quale avrete versato 2-3 cucchiai di salsa.
Trovate una ricetta con una salsa più completa sul sito: Ricettiamo 
Polpettone alla ligure

Polpettone alla ligure

Un polpettone vegetale (ma non vegano), da preparare col fresco che si può gustare fresco col caldo.
Piatto completo ed estivo. 

Ingredienti (per 6 persone): 600 grammi di Patate, 300 grammi di Fagiolini, 50 grammi di Parmigiano, 2 Uova, quanto basta di Noce Moscata, quanto basta di Olio extravergine di oliva, quanto basta di Pepe nero, quanto basta di Sale
Non ha la tipica forma del polpettone, perciò conviene controllare la fotoricetta al link 
Filetto di scorfano con pomodorini

Filetto di scorfano con pomodorini

Una ricetta semplicissima, che si può usare per pesce fresco o congelato. Ovviamente il risultato dipende dalla qualità del pesce.
Può essere consumato caldo, ma anche tiepido.

INGREDIENTI (2 persone): 2 filetti di scorfano, Olio e.v.o., Pepe nero macinato al momento, 400 g di pomodorini fragolini o ciliegino, 4 rametti di prezzemolo, 1 spicchio di aglio, 2 cucchiai di pane grattugiato

Trovate la ricetta originale su:

Seguire il link!
Aguglia alla sicula

Aguglia alla sicula

Perché solo orata e spigola, con tutto il pesce che si trova nel nostro mare?
L’aguglia è un pesce comune nel mediterraneo, ma la stessa ricetta può essere applicata a molti tipi di pesce azzurro.
Non dimentichiamo che il pesce, fonte di vitamina D e di grassi omega3, è uno dei protagonisti della dieta mediterranea.

Ingredienti e dosi per 4 persone
1 aguglia di 300 g
200 g di pomodori pachino
20 g di olive nere
20 g di olive verdi
20 g di capperi (meglio sotto sale e ben sciacquati)
1 spicchio di aglio
Olio d’oliva extra-vergine
Prezzemolo

Trovate la ricetta, facilissima, su Cucinaremeglio

Insalata con noci, fave e ravanelli

Insalata con noci, fave e ravanelli

Perché un’insalata soddisfi il gusto, non basta semplicemente tagliare un cespo di lattuga, ma abbinare gusti diversi.
In questo caso viene valorizzata dai gusti decisi di rucola, noci e ravanelli, e addolcito da fave fresche e carote.

INGREDIENTI
lattuga riccia e liscia qb
indivia riccia qb
radicchio rosso qbrucola qb
1 pugno di fave fresche
1 carota
10 noci
3-4 ravanelli
olio extravergine di oliva
sale

Se avete dei dubbi su come assemblarla, la trovate su ILCUCCHIAIO D’ARGENTO

Hamburger di ceci

Hamburger di ceci

Volete limitare il consumo di carne, ma senza rivolgervi a prodotti industriali di dubbia qualità o a ingredienti estranei alla nostra cucina?
Potete prepararvi da soli i burger di ceci (sarebbe meglio chiamarli così per distinguerli da quelli senza carne).
Questi, contenendo l’uovo, non sono adatti ai vegani, ma solo ai vegetariani. Vanno bene però anche a chi ha problemi di colesterolo alto. I celiaci possono sostituire il pangrattato con un ingrediente analogo, tollerato, senza grandi difficoltà.

Ingredienti per 6 hamburger:
 400 gr di ceci lessi
 1 cucchiaio di senape
 1 scalogno
 1 uovo
 1 cucchiaio di pangrattato
 sale
 pepe
 olio

Trovate il procedimento su misya.info 

Minestra di ceci e riso al limone

Minestra di ceci e riso al limone

Una ricetta a base di legumi con il gusto fresco e primaverile….

Da preparare in anticipo
Ingredienti (4 persone): 350 g di ceci già lessati, 1 cipolla media, 1 carota media e 1 gambo di sedano tritati fini, 100-120 g (a seconda della densità desiderata) di riso comune, 4-5 cucchiai d’olio extravergine d’oliva, 1 limone (facoltativo), 1 cucchiaio di farina, sale q.b., 1 litro abbondante di brodo di cottura dei ceci o di brodo vegetale senza glutammati (quest’ultima versione è più leggera e delicata)
Preparazione
Fate rosolare, delicatamente, per 10 minuti, il trito di verdure in 2 cucchiai d’olio. Unite i ceci, con 1 litro abbondante del loro brodo. Portate a ebollizione. Aggiungete il riso. A metà cottura stemperate la farina nel succo di limone e unitela al resto, badando di non formare grumi.
Proseguite la cottura, a fiamma bassa e pentola coperta, mescolando di tanto in tanto. Lasciate il riso al dente. Fate riposare 5 minuti prima di servire.

Trovate la ricetta originale su cucinanaturale seguendo il link

Se siete celiaci potete sostituire la farina con altra idonea (per esempio fecola di patate).

SGOMBRI AL VINO BIANCO

SGOMBRI AL VINO BIANCO

Chi dice che il pesce costa caro? Chi dice che non sa di niente? Chi dice che è complicato da cucinare?
Ingredienti per 4 persone:
quattro sgombri di circa 200 g l ‘uno, sale,  pepe, un rametto di timo, due foglie di alloro, olio, un limone.
Per guarnire:
un limone tagliato a fettine, un ciuffo di prezzemolo, un cucchiaio di capperi, alcune olive verdi. 
Pulite i pesci squamandoli, sventrandoli, liberandoli dalla testa, dalle pinne e dalla coda; quindi lavateli bene sotto l’acqua corrente, poi tagliateli a pezzi.
Tritate le cipolle e mettetele in una casseruola con il vino bianco.
Salate, pepate, unite il rametto di timo, l’alloro, portate ad ebollizione e fate bollire fino a che il vino sarà ridotto di un terzo.
Ora disponete i pezzi di sgombri in una pirofila unta di olio, con il limone tagliato a fettine; versatevi sopra il vino con le cipolle e gli aromi; mettete il recipiente sul fuoco, fate prendere il bollore poi abbassate la fiamma e fate cuocere per circa 10-15 minuti.
Lasciate raffreddare prima di servire; guarnite il vassoio da portata, dove avrete collocato il pesce, con fettine di limone, ciuffetti di prezzemolo, capperi ed olive verdi.